Benvenuti nel Sito Ufficiale

dell'Arcidiocesi di Palermo sul

Beato Padre Pino Puglisi

Beato Giuseppe Puglisi

nel XXV Anniversario del Martirio del

Papa Francesco

Visita pastorale di

15 settembre 2018

Beato Padre Pino Puglisi

In evidenza

Don Pino Puglisi, testimone coraggioso e fedele del Vangelo

Intervista a Giuseppe Di Carlo, nativo di Godrano : “Sono tanti i segni che ci ha lasciato: la schiettezza, il non fare compromessi a qualsiasi livello (e per questo lo hanno ammazzato), diceva che le cose di Dio non si possono barattare. ”

La lezione di don Puglisi: ascolto, comunità, felicità - Convegno IRC a Palermo

A Palermo dal 8 al 10 aprile il Convegno Nazionale promosso assieme dagli Uffici nazionali Diocesani di Pastorale della Scuola e per l'IRC. Nella scuola che è stata dedicata al sacerdote martire si è tenuta l’ultima delle tre giornate del convegno. «La Chiesa di don Pino è sempre stata come un ospedale da campo»

Papa Francesco a Palermo - Incontro con i giovani

/
Papa Francesco a Palermo nel XXV aniversario del martirio del beato Pino Puglisi Incontro con i giovani a Piazza Politeama: il Papa risponde alle domande dei giovani

Papa Francesco a Palermo - Incontro con il clero, i religiosi e i seminaristi

/
Papa Francesco a Palermo nel XXV aniversario del martirio del beato Pino Puglisi Incontro con il clero, i religiosi e i seminaristi nella Cattedrale di Palermo

Papa Francesco a Palermo - Omelia della Santa Messa

/
Papa Francesco a Palermo nel XXV aniversario del martirio del beato Pino Puglisi Santa Messa al Foro talico - Omelia di Papa Francesco

26 anni fa nasceva il Centro Parrocchiale di Accoglienza "Padre Nostro"

/
Fondato il 16 luglio 1991 da Padre Pino Puglisi e inaugurato il 29 gennaio 1993 dal Cardinale Salvatore Pappalardo il Centro Parrocchiale di Accoglienza Padre Nostro ha compiuto 26 anni

Hanno scritto su 3P

P. Puglisi e la gioia di gridare «Abbà, Padre»

/
di Maria Lo Presti Mentre ci avviciniamo alla celebrazione del venticinquesimo del martirio di p. Puglisi (15 settembre 2018), vogliamo mettere in evidenza l’amore per la Parola di Dio, che sapeva trasmettere. Lo faremo partendo dall’itinerario da lui proposto ai giovani per gli incontri di preghiera dell’anno 1986-87, centrato sul Padre nostro. Ognuno dei sei incontri mensili (da novembre ad aprile) era centrato su una parola o invocazione della prima parte del Padre nostro (Padre; Nostro; Che sei nei cieli; Sia santificato il Tuo Nome; Venga il Tuo Regno; Sia fatta la Tua Volontà).

Ucciso in odium fidei

/
di Giovanni Bonanno
E' il primo martire della mafia. Lui elevato dalla chiesa agli onori dell’altare. La mafia condannata dalla chiesa all’abominio per ateismo sanguinario. (di Giovanni Bonanno)

Padre Puglisi e don Bosco, due educatori a confronto

/
Due esempi di educatori che hanno saputo parlare al cuore dei giovani.

Don Pino Puglisi, che sorrise al suo assassino

/
di Giancarlo Caselli
Guai se la sua beatificazione, invece di essere una piattaforma di rilancio dell’impegno comune, diventasse un comodo lavacro delle coscienze che faccia dimenticare le responsabilità di chi – ieri come oggi – lascia soli coloro che si impegnano.

Mafia e Martirio di Bartolomeo Sorge S.J.

/
Don Puglisi, in virtù del suo sacrificio, ormai non appartiene più al quartiere Brancaccio, né solo a Palermo e alla Sicilia. Appartiene alla Chiesa universale. La sua vicenda, non è più soltanto personale, ma si inscrive nel contesto più ampio dei «segni dei tempi», che orientano profeticamente il cammino della comunità cristiana in questa transizione verso il terzo millennio.

Puglisi, un santino?

/
...scrivo ora, e scrivo con un certa tristezza, perché avvicinandosi la venuta del papa non vorrei che passasse come icona ufficiale una immagine di Puglisi trasformato in un “santino” di devozione. Era quello che non volevamo quando è iniziata la causa del riconoscimento del martirio. Si temeva che questo prete del coraggio quotidiano venisse separato dagli altri uomini uccisi dalla mafia i quali consapevolmente avevano sacrificato la loro vita per gli altri.

Don Pino Puglisi: lampada che risplende

/
di Carmelo Cuttitta, Vescovo ausiliare di Palermo. Un vero discepolo è come una lampada posta sul candelabro, ci ricorda l’evangelista Matteo. Vogliamo guardare ora ad una lampada che, posta sul candelabro, ha fatto luce nella casa, anzi nella Chiesa di Palermo, in terra di Sicilia e nella stessa Italia: don Pino Puglisi.

La beatificazione di don Puglisi: una definitiva presa di distanza?

/
di Umberto Santino (“Nuova Busambra-Settembre 2013) Secondo un giudizio ampiamente condiviso la beatificazione di don Pino Puglisi del 25 maggio 2013 e le parole di papa Francesco nell’Angelus del giorno dopo, segnano una svolta nella storia dei rapporti tra mafie e chiesa cattolica o l’approdo di un lungo percorso, comunque un punto di non ritorno, una definitiva presa di distanza, una radicale alternativa tra vangelo e sentire e pratica mafiosi.

25 anni di te...il dono di don Pino Puglisi

/
Una riflessione di Maurilio Assenza sul XXV del martirio di Padre Pino Puglisi

Dialogo immaginario tra Rosalia (la Santa) e Pino (il Beato)

/
In occasione della festa di Santa Rosalia, patrona di Palermo, Francesca Picciurro ha composto questo dialogo in siciliano immaginario tra Santa Rosalia e il Beato Puglisi

Pino Puglisi: spiritualità e ministero

/
di Padre Agostino Ziino
“Un prete dal volto e dal cuore francescano - Ministro della Parola formato alla scuola del Vangelo Educatore dotato della virtù dell’ascolto - Un pastore totalmente donato al gregge - Testimone di un amore grande fino alla morte. ”

Hanno scritto su 3P

In questa sezione sono raccolti i numerosi saggi, scritti, riflessioni che sono state fatte su Padre Pino Puglisi

Lorefice: Puglisi compagno di viaggio della nostra Chiesa

/
Meditare sulla Evangelii Gaudium del Papa e rileggerla alla luce dell'insegnamento di padre Pino Puglisi: con questo tema la Chiesa di Palermo si è riunita e ha messo all'ordine del giorno la presenza del Beato e la fecondità del suo insegnamento.

Paola Geraci: ecco perché padre Puglisi era per Cristo a tempo pieno

/
P. Puglisi ha testimoniato che la paura di fare scelte coraggiose si può vincere solo fidandosi di Uno che può portare a dire sì, senza riserve, rispondendo alla chiamata che questo Uno-Amore fa sentire.

Il Buon Pastore offre la vita per le proprie pecore

/
Il Card. Arcivescovo S. De Giorgi richiama la Chiesa palermitana a guardare all'esercizio esemplare della missione di pastorale vocazionale di P. Pino Puglisi, per una feconda crescita dei ministeri, specie quello dell'annunzio della Parola. P. Puglisi, deve restare un modello a cui tendere per il suo servizio ministeriale di avvincente profilo pastorale e la sua amorevole offerta della vita.

Diceva 3P

Appunti per un'omelia sulla morte

/
Perciò dobbiamo vivere in grazia, è questo il segreto per non aver paura della morte, per non morire, il segreto per saperla affrontare con coraggio, con gioia anzi, è morire durante la vita, mortificarsi, sapersi distaccare cioè saper vivere tendendo verso il cielo.

Relazione sul tema "La vocazione dell’uomo"

/
Il documento contiene un’approfondita analisi del servo di Dio sulla problematica della vocazione dell’uomo e del valore della vita di ciascuno.... evidenziando l’interrogativo sempre presente nell’uomo, ovvero quale sia il senso della propria vita, sia come singolo, sia nei rapporti con gli altri.

Il Signore sa aspettare

/
Il Signore sa aspettare Nessun uomo è lontano dal Signore. Il Signore ama la libertà, non impone il suo amore. Non forza il cuore di nessuno di noi. Ogni cuore ha i suoi tempi, che neppure noi riusciamo a comprendere. Lui bussa e sta alla porta. Quando il cuore è pronto si aprirà.

Relazione «Dio mi affida una missione d’amore» I Parte

/
Relazione tenuta al Campo Vocazionale Giovani per il movimento “Presenza del Vangelo” Dio, infinito, immenso, Colui che ha dato origine a questo universo incommensurabile ama questo granello di polvere che è l'uomo ed ama ciascun uomo e, potremmo dire, lo chiama per nome, cioè lo conosce in profondità e lo ama, lo ama donandogli tutto ciò che è necessario perché possa raggiungere gioia, felicità, equilibrio, pace; lo ha dotato di quelle facoltà naturali che possono condurlo all'equilibrio, alla pace.

Se ognuno fa qualcosa

/
Se ognuno fa qualcosa Le nostre iniziative e quelle dei volontari devono essere un segno. Non è qualcosa che può trasformare Brancaccio. Questa è un’illusione che non possiamo permetterci. E’ soltanto un segno per fornire altri modelli, soprattutto ai giovani. Lo facciamo per poter dire: dato che non c’è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto…

Campo: Signore insegnaci a pregare - I - Come pregava Gesù

/
La preghiera sgorga da questa considerazione, sentirsi amati da Dio; la preghiera vera è dialogo di amicizia, colloquio a tu per tu con Dio che è Padre-Amico, dialogo interpersonale tra amici; cosa nasce dalla scoperta di essere oggetto dell'Amore infinito di Dio, di essere cioè termine di questo Amore infinito di un Dio che fin dall'eternità ci ama.

Ricordi e Testimonianze

3P il tuo ultimo appuntamento di G.B. Mura

/
La sera del 15 settembre io e Maria Teresa avevamo appuntamento speciale con 3P... desideravamo festeggiare il suo compleanno con qualcosa che gradiva sempre e molto: la pizza. Ne era ghiotto ... ma arrivato davanti il portone di casa ... ci siamo precipitati al pronto soccorso dove mi sono qualificato come medico ... ora guardo la tua cintura vecchia e lisa… i tuoi pantaloni logori… sempre il solito essenziale ... Tutti i tuoi soldi sono sempre stati per il Centro Padre Nostro... per il prossimo, i ragazzi, i poveri, i diseredati del tuo quartiere che non hanno che te e il tuo grande amore per l’uomo e la giustizia ...

Don Pisciotta: Quando nel ’65 l’amico Pino venne all’improvviso alla mia laurea…

/
Don Pino era sempre dolcissimo, attento, studioso e sempre sollecito nell'aiutare tutti i ragazzi

Un profeta, un martire, la redenzione di Lloyd Baugh

/
LLOYD BAUGH (Padre Gesuita, studioso di cinematografia e docente presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma) Il nuovo film di Roberto Faenza, Alla luce del sole , rappresenta le vicende storiche di don Pino Puglisi, palermitano, sacerdote-parroco, ferocemente assassinato dalla mafia nel 1993, nell’ultimo tenebroso capitolo di una lunga stagione di terribile violenza.

Il coraggio mite del Profeta di p. Salvatore Danzì

/
di Padre Salvatore Danzì
La figura di padre Giuseppe Puglisi nel ricordo di un amico che scopre in lui la libertà dello spirito. Vibrante il ritratto dell'educatore che aiuta i giovani a scegliere la propria strada nel matrimonio o nel sacerdozio, in convento o nella società. A Brancaccio è missionario don Pino, capace di sfidare in nome del Vangelo "mezziuomini" armati dalla mafia.

Chi era 3P di Enza Maria Mortellaro

/
dal n.20 del Mensile del Collegium dei Tarsicii di Palermo La sua era una presenza discreta ma profonda, per nulla insistente, sincera e disinteressata.

Don Pino Puglisi, testimone coraggioso e fedele del Vangelo

Intervista a Giuseppe Di Carlo, nativo di Godrano : “Sono tanti i segni che ci ha lasciato: la schiettezza, il non fare compromessi a qualsiasi livello (e per questo lo hanno ammazzato), diceva che le cose di Dio non si possono barattare. ”

Iniziative e Manifestazioni

La lezione di don Puglisi: ascolto, comunità, felicità - Convegno IRC a Palermo

A Palermo dal 8 al 10 aprile il Convegno Nazionale promosso assieme dagli Uffici nazionali Diocesani di Pastorale della Scuola e per l'IRC. Nella scuola che è stata dedicata al sacerdote martire si è tenuta l’ultima delle tre giornate del convegno. «La Chiesa di don Pino è sempre stata come un ospedale da campo»

Papa Francesco a Palermo - Incontro con i giovani

/
Papa Francesco a Palermo nel XXV aniversario del martirio del beato Pino Puglisi Incontro con i giovani a Piazza Politeama: il Papa risponde alle domande dei giovani

Papa Francesco a Palermo - Incontro con il clero, i religiosi e i seminaristi

/
Papa Francesco a Palermo nel XXV aniversario del martirio del beato Pino Puglisi Incontro con il clero, i religiosi e i seminaristi nella Cattedrale di Palermo

Papa Francesco a Palermo - Omelia della Santa Messa

/
Papa Francesco a Palermo nel XXV aniversario del martirio del beato Pino Puglisi Santa Messa al Foro talico - Omelia di Papa Francesco

Media

Recensioni e Articoli

In questa sezione vengono raccolte le recensioni e gli articoli sulle opere ispirate al Beato don Giuseppe Puglisi.

Gli anni 60 e 70 - padre Puglisi e gli incontri che cambiano la vita

/
Questo video dedicato ai momenti vissuti ed alle persone più significative incontrate da P. Puglisi negli anni 60 e 70

Padre Puglisi parroco a Godrano 1970-1978

/
Un breve riassunto degli anni in cui 3P fu parroco a Godrano: dal 1970 al 1978. ...Vivrà in una canonica detta "Colosseo" perché aveva sempre le porte aperte a tutti... Oggi Godrano custodisce nei suoi abitanti la memoria di quegli anni magnifici, consapevole, però, che sarebbero occorsi ancora alcuni anni per far germogliare i semi di speranza lasciati lì da quel giovane, coraggioso, prete

Le risposte di Papa Francesco alla seconda domanda dei giovani (1)

/
Riassunto delle risposte di Papa Francesco alla prima domanda dei giovani a Piazzaq Politeama a Palermo il 15 settembre 2018: Come si ascolta il Signore?

Papa Francesco e i giovani - 17ª puntata

/
Un minuto dell'incontro di Papa Francesco con i giovani a Piazza Politeama a Palermo in occasione del XXV del martirio di padre Pino Puglisi.

Papa Francesco e i giovani - 21ª puntata

/
Un minuto dell'incontro di Papa Francesco con i giovani a Piazza Politeama a Palermo in occasione del XXV del martirio di padre Pino Puglisi.