Benvenuti nel Sito Ufficiale

dell'Arcidiocesi di Palermo sul

Beato Padre Pino Puglisi

Beato Giuseppe Puglisi

nel XXV Anniversario del Martirio del

Papa Francesco

Visita pastorale di

15 settembre 2018

Beato Padre Pino Puglisi

In evidenza

Una giornata al Centro Parrocchiale di Accoglienza “Padre Nostro”

Una giornata al Centro Parrocchiale di Accoglienza "Padre Nostro"

Inaugurato a Modica bassa, un 'punto' vendita nel nome di don Pino Puglisi

/
Maurilio Assenza: «Solidarietà che nutre» Inaugurato, a Modica bassa, un 'punto' vendita nel nome di don Pino Puglisi Focacceria, dolceria, libri, ricami e prodotti del territorio.

Inaugurato a Godrano il Museo Beato Giuseppe Puglisi

/
Il 3 Settembre a Godrano è stato inaugurato da Mons. Corrado Lorefice il Museo "3P" Poco prima inaugurata pure la cappella intitolata al Beato Giuseppe Puglisi. A conclusione della giornata presentato il percorso naturalistico sulle orme di 3P.

A Godrano Museo Beato Giuseppe Puglisi

Il 3 Settembre alle 16:30 a Godrano inaugurazione del Museo Beato Giuseppe Puglisi alla presenza di S.E.R. Mons. Corrado Lorefice

Manifestazioni nel XXVI anniversario del martirio del Beato don Giuseppe Puglisi

/
Programma delle numerose manifestazioni in occasione del XXVI anniversario del martirio del Beato don Giuseppe Puglisi

Siamo Noi - Don Pino Puglisi, Giovanni Falcone: la mafia non li ha sconfitti

/
Alla Trasmissione di TV2000 "Siamo Noi" viene ricordato don Pino Puglisi e Giovanni Falcone. In studio don Corrado Lorefice e Enrico Bellavia.

Hanno scritto su 3P

Messaggio dei Vescovi di Sicilia a Noto (23 aprile 2013)

/
Le sue parole e soprattutto l’esemplarità della sua vita siano per tutti noi, uomini e donne di Sicilia, credenti o persone di buona volontà, uno stimolo per un rinnovato impegno sociale, civile e spirituale: “Non possiamo mai considerarci seduti al capolinea, già arrivati - scriveva ancora don Pino -. Si riparte ogni volta. Dobbiamo avere umiltà, coscienza di avere accolto l’invito del Signore, camminare, poi presentare quanto è stato costruito per poter dire: sì, ho fatto del mio meglio. Le nostre iniziative e quelle dei volontari devono essere un segno. Un segno per fornire altri modelli, soprattutto ai giovani. Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto. . . ”.

Pino Puglisi: uno che ha saldato cielo e terra

/
di don Luigi Ciotti
Una spina nel fianco per una Chiesa chiamata più che mai, nell'attuale crisi mondiale, a saldare il Cielo e la Terra, la dimensione spirituale con l'impegno per la giustizia sociale.

Atti dei processi

/
Dalle motivazioni della sentenza: "Emerge la figura di un prete che infaticabilmente operava sul territorio, fuori dall'ombra del campanile... L'opera di don Puglisi aveva finito per rappresentare una insidia e una spina nel fianco del gruppo criminale emergente che dominava il territorio, perché costituiva un elemento di sovversione nel contesto dell'ordine mafioso, conservatore, opprimente che era stato imposto nella zona, contro cui il prete mostrava di essere uno dei più tenaci e indomiti oppositori...

Il Buon Pastore offre la vita per le proprie pecore

/
Il Card. Arcivescovo S. De Giorgi richiama la Chiesa palermitana a guardare all'esercizio esemplare della missione di pastorale vocazionale di P. Pino Puglisi, per una feconda crescita dei ministeri, specie quello dell'annunzio della Parola. P. Puglisi, deve restare un modello a cui tendere per il suo servizio ministeriale di avvincente profilo pastorale e la sua amorevole offerta della vita.

Giuseppe Puglisi L’azione pastorale informata dalla Parola

/
di don Mario Torcivia Il beato Giuseppe Puglisi è appartenuto a quella schiera di presbiteri che, pur formati e ordinati prima del Concilio Vaticano II, hanno preso sul serio le indicazione conciliari e hanno impostato la loro vita e il loro ministero seguendo e mettendo in pratica le suddette indicazioni. Tra queste, una delle più importanti è, senza dubbio, quella riguardante la centralità della Parola di Dio nella vita della Chiesa (cf. Dei Verbum)... ... P. Puglisi, un vero innamorato della Parola

Pino Puglisi: spiritualità e ministero

/
di Padre Agostino Ziino
“Un prete dal volto e dal cuore francescano - Ministro della Parola formato alla scuola del Vangelo Educatore dotato della virtù dell’ascolto - Un pastore totalmente donato al gregge - Testimone di un amore grande fino alla morte. ”

Hanno scritto su 3P

In questa sezione sono raccolti i numerosi saggi, scritti, riflessioni che sono state fatte su Padre Pino Puglisi

Mafie e Chiesa di Nicola Fiorita

/
Da don Puglisi a mons. Bregantini: la sofferta nascita di una pastorale antimafiosa ... A seconda dei punti di osservazione è dunque possibile narrare una storia luminosa ed eroica del rapporto chiesa-mafie o una storia oscura e peccaminosa della medesima relazione.

Don Pino Puglisi, che sorrise al suo assassino

/
di Giancarlo Caselli
Guai se la sua beatificazione, invece di essere una piattaforma di rilancio dell’impegno comune, diventasse un comodo lavacro delle coscienze che faccia dimenticare le responsabilità di chi – ieri come oggi – lascia soli coloro che si impegnano.

I tre amori di 3P: Gesù, la Parola, i poveri

/
L’autore di questo articolo, P. Mario Torcivia, studioso e docente di teologia spirituale, ci mette a contatto con la viva voce del prete palermitano, riportando alcuni suoi interventi. Da essi traspare la sua fede nella Provvidenza, nell’uomo, in Gesù e nella sua Parola. Le parole da lui pronunciate sulla testimonianza cristiana sono profezia del suo martirio.

La beatificazione di don Puglisi: una definitiva presa di distanza?

/
di Umberto Santino (“Nuova Busambra-Settembre 2013) Secondo un giudizio ampiamente condiviso la beatificazione di don Pino Puglisi del 25 maggio 2013 e le parole di papa Francesco nell’Angelus del giorno dopo, segnano una svolta nella storia dei rapporti tra mafie e chiesa cattolica o l’approdo di un lungo percorso, comunque un punto di non ritorno, una definitiva presa di distanza, una radicale alternativa tra vangelo e sentire e pratica mafiosi.

25 anni di te...il dono di don Pino Puglisi

/
Una riflessione di Maurilio Assenza sul XXV del martirio di Padre Pino Puglisi

Ucciso in odium fidei

/
di Giovanni Bonanno
E' il primo martire della mafia. Lui elevato dalla chiesa agli onori dell’altare. La mafia condannata dalla chiesa all’abominio per ateismo sanguinario. (di Giovanni Bonanno)

Don Pino Puglisi: lampada che risplende

/
di Carmelo Cuttitta, Vescovo ausiliare di Palermo. Un vero discepolo è come una lampada posta sul candelabro, ci ricorda l’evangelista Matteo. Vogliamo guardare ora ad una lampada che, posta sul candelabro, ha fatto luce nella casa, anzi nella Chiesa di Palermo, in terra di Sicilia e nella stessa Italia: don Pino Puglisi.

Dialogo immaginario tra Rosalia (la Santa) e Pino (il Beato)

/
In occasione della festa di Santa Rosalia, patrona di Palermo, Francesca Picciurro ha composto questo dialogo in siciliano immaginario tra Santa Rosalia e il Beato Puglisi

Diceva 3P

I Campi Vocazionali

/
Campi scuola con un itinerario di formazione vocazionale che 3P proponeva ai giovani d'estate.

Campo: Signore insegnaci a pregare - II Condivisione e perdono

/
La preghiera sgorga da questa considerazione, sentirsi amati da Dio. In questa seconda parte 3P riflette sull'importanza del perdono, della misericordia, della tenerezza, della fedeltà... ... che sono i modi in cui Dio ci ama.

Biglietto di auguri alla madre per l'onomastico

/
Inviato alla madre nel periodo del seminario

Come le tessere di un mosaico

/
Come le tessere di un mosaico Pensiamo a quel ritratto di Gesù raffigurato nel Duomo di Monreale. Ciascuno di noi è come una tessera di questo grande mosaico. Quindi tutti quanti dobbiamo capire qual’é il nostro posto e aiutare gli altri a capire qual’è il proprio, perché si formi l’unico volto del Cristo.

Omelie di 3P

Omelie tenute dal Beato don Giuseppe Puglisi

Documenti di 3P

Relazioni, omelie, frasi, appunti del Beato don Giuseppe Puglisi, reperiti da dattiloscritti, da fogli di carta, dalle registrazioni audio e trascritti per la causa di beatificazione.

Ricordi e Testimonianze

Il coraggio mite del Profeta di p. Salvatore Danzì

/
di Padre Salvatore Danzì
La figura di padre Giuseppe Puglisi nel ricordo di un amico che scopre in lui la libertà dello spirito. Vibrante il ritratto dell'educatore che aiuta i giovani a scegliere la propria strada nel matrimonio o nel sacerdozio, in convento o nella società. A Brancaccio è missionario don Pino, capace di sfidare in nome del Vangelo "mezziuomini" armati dalla mafia.

3P il tuo ultimo appuntamento di G.B. Mura

/
La sera del 15 settembre io e Maria Teresa avevamo appuntamento speciale con 3P... desideravamo festeggiare il suo compleanno con qualcosa che gradiva sempre e molto: la pizza. Ne era ghiotto ... ma arrivato davanti il portone di casa ... ci siamo precipitati al pronto soccorso dove mi sono qualificato come medico ... ora guardo la tua cintura vecchia e lisa… i tuoi pantaloni logori… sempre il solito essenziale ... Tutti i tuoi soldi sono sempre stati per il Centro Padre Nostro... per il prossimo, i ragazzi, i poveri, i diseredati del tuo quartiere che non hanno che te e il tuo grande amore per l’uomo e la giustizia ...

L'oblatività fino al dono della vita di Maria Grazia Caprì

/
Maria Grazia Caprì (Assistente Sociale Missionaria) Come cristiani e come cittadini, diceva, continueremo a chiedere alle Autorità quanto è dovuto a questo quartiere, ma, in attesa, è inutile limitarsi ai lamenti; è necessario rimboccarsi le maniche per dar vita ad iniziative di promozione umana che accendano qualche luce in mezzo a tante tenebre!

Io, suor Carolina Iavazzo, testimone dell’eredità di don Pino come stile di vita

/
«Io, suor Carolina Iavazzo, testimone dell’eredità di don Pino come stile di vita»( Suor Carolina ha lavorato per tre anni a fianco di don Pino Puglisi nel quartiere Brancaccio e nel centro da lui fondato. Ora vive e lavora presso il centro “don Puglisi” di Bovalino, in provincia di Reggio Calabria) La storia degli ultimi anni di Puglisi è intrecciata con quella dei volti dei ragazzi e delle ragazze che hanno percorso le stesse strade del parroco di Brancaccio e che, in fondo al cuore, avevano ed hanno la stessa speranza e gli stessi desideri che inseguiva don Pino.

da Caino e Abele di Lia Cerrito

/
da “Caino e Abele” – Quasi un recital di Lia Cerrito tratto dal n.20 del Mensile del Collegium dei Tarsicii di Palermo

Testimonianze su 3P

In questa sezione sono raccolte alcune delle numerose testimonianze di chi ha conosciuto 3P.

Iniziative e Manifestazioni

Inaugurato a Modica bassa, un 'punto' vendita nel nome di don Pino Puglisi

/
Maurilio Assenza: «Solidarietà che nutre» Inaugurato, a Modica bassa, un 'punto' vendita nel nome di don Pino Puglisi Focacceria, dolceria, libri, ricami e prodotti del territorio.

Inaugurato a Godrano il Museo Beato Giuseppe Puglisi

/
Il 3 Settembre a Godrano è stato inaugurato da Mons. Corrado Lorefice il Museo "3P" Poco prima inaugurata pure la cappella intitolata al Beato Giuseppe Puglisi. A conclusione della giornata presentato il percorso naturalistico sulle orme di 3P.

A Godrano Museo Beato Giuseppe Puglisi

Il 3 Settembre alle 16:30 a Godrano inaugurazione del Museo Beato Giuseppe Puglisi alla presenza di S.E.R. Mons. Corrado Lorefice

Manifestazioni nel XXVI anniversario del martirio del Beato don Giuseppe Puglisi

/
Programma delle numerose manifestazioni in occasione del XXVI anniversario del martirio del Beato don Giuseppe Puglisi

Media

3P. Il metodo

/
Come compagno di strada, assume su di sé i problemi degli ultimi

Papa Francesco e i giovani - 5ª puntata

/
Un minuto dell'incontro di Papa Francesco con i giovani a Piazza Politeama a Palermo in occasione del XXV del martirio di padre Pino Puglisi.

Un poeta sul luogo del delitto: Mario Luzi

/
Un articolo sul testo teatrale del poeta Mario Luzi "Il fiore del dolore"

Con te luce del mondo

/
Mostra realizzata da Sergio Natoli o.m.i. nell'aprile del 2013 in occasione della beatificazione di Padre Pino Puglisi ed esposta nella Cattedrale di Palermo per un lungo periodo. In questo video le immagini sono accompagnate da musiche di Sergio Natoli.

Papa Francesco e i giovani - 27ª puntata

/
Un minuto dell'incontro di Papa Francesco con i giovani a Piazza Politeama a Palermo in occasione del XXV del martirio di padre Pino Puglisi.

Costruire il Regno di Dio...pagando di persona - Padre Pino Puglisi

/
Questo filmato è stato realizzato interamente da volontari che hanno prestato la loro opera al fine di onorare la memoria di un personaggio che reputano sia stato di esempio alla nostra società civile che, specie oggi, ha sempre più bisogno di personaggi luminosi che le indichino la corretta via.