Appunti su
Giovani e Comunione con Cristo

s.d.; ms. originale su carta velina, pp. 3, AGP, b. III, fasc. 43.

Comunione con Cristo

Può il giovane oggi viverla?

Egli per essere se stesso deve viverla, non è facoltativa, è indispensabile

La mia origine porta il segno della mia alterità: chi è quest’altro da cui traggo origine: Dio (Gv 1,1-4)

Dinamica della Comunione: sette gradi

  1. incontrarsi
  2. conoscersi
  3. comprendersi-accettarsi
  4. amicizia-convergere nelle scelte (idem velle – idem nolle)
  5. comunione
  6. comunione –> modo stabile di vita
  7. unità

Fratres, Christus facti sumus (S. Aug.)

Caratteristiche del nostro tempo: solitudine e incomunicabilità

Avere coraggio di accogliere la Parola

La comunione dono dello Spirito

Comunione programma di vita

liberarci dall’egoismo, dalla chiusura agli altri, al dialogo

  • come sento l’esigenza della comunione?
  • come educarsi alla Comunione?

La Comunione esigenza dei giovani

La crescita: momento in cui il giovane prende coscienza di sé

L’uomo: unità in relazione

  1. piano biologico: bisogno di instaurare contatti vitali con ciò che ci circonda (“cu mancia pani crisci”)
  2. sociale: bisogno di espansione, di scambi, di contatti io-tu
  3. morale: bisogno di gratuità, disponibilità

Essere in Comunione con la natura: arricchisce la giovinezza

segno dell’Alleanza: riflesso di Dio

con le opere dell’uomo: imponiamo le verità nell’uomo

con Dio: preghiera, parola

Conoscenza: entrare in relazione, esperienza della Persona, partecipazione alla vita

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

image_pdfimage_print